Cos’è “Vocinsieme”

Immagine

Si è conclusa l’edizione del 2013 di “Vocinsieme” e non posso certamente esimermi dallo spendere due parole su quella che ritengo essere una delle migliori, se non la migliore esperienza didattica per chi cerca nello studio qualcosa di più di intonazione o emissione vocale, ma una chiave di lettura della musica come espressività ed arte.

“Vocinsieme” coniuga la tecnica vocale con le diverse applicazioni stilistiche che il canto offre e con l’esperienza fondamentale della musica d’insieme, attraverso un percorso intensivo di sette giorni, 24 su 24. Un seminario importante non solo per la qualità della proposta formativa (altissima e variegata), ma per la visione della didattica come commistione, come collaborazione, come confronto costante.

“Vocinsieme” è l’unica occasione attualmente in Italia dove l’importanza del singolo non è superiore a quella del gruppo, dove l’alchimia, la magia del canto è espressione di una coralità di personalità ed intenti.

“Vocinsieme” è un’idea che cresce negli anni, che si migliora, si rielabora, che discute i punti deboli ed enfatizza le salienze, creando durante i sette giorni di coabitazione di allievi ed insegnanti un flusso continuo di esperienze didattiche ed umane.

“Vocinsieme” è qualcosa che ti cambia, è un insieme di momenti che negli anni porti nel cuore, per ogni nota, ogni conferma, ogni delusione, ogni piccola svolta, ogni lacrima, ma soprattutto per ogni istante in cui hai sentito e compreso che il canto prima di ogni “menata” tecnica è musica, e che la musica è sempre un’esperienza di condivisone profonda.

“Vocinsieme” è un’opportunità diversa dalle altre perché non astrae, non rielabora sterilmente e non si perde nelle apparenze della forma dimenticando tutte le ragioni del canto, ma tenta di riscoprire la voce come parte viva della musica, intuendo il senso comunicativo dell’arte, aprendo gli occhi sul mondo, trasformandolo in voce, e facendolo nell’unico modo possibile per conoscere davvero sé stessi come individualità e come relazione, insieme.

Simone Moscato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...